Gino Bogoni

Concerto in Bronzo

Concerto in bronzo

GINO BOGONI ATELIER presenta

Concerto in bronzo di Gino Bogoni

Massimo Totola, voce recitante
Guillermo Gonzales, overtone singing
Sbibu, percussionista

 

"Concerto in bronzo" è il titolo di una performance che nasce dalle mani di Gino Bogoni nel lontano 1972, quando lo scultore scaligero partorisce un’opera che chiamerà "Lotus". 

"Lotus" è una creatura vivente, perché dalle sue lamelle scaturiscono melodie cosmiche, che catturano e commuovono ogni animo, attento e sensibile, che abbia la fortuna di passargli accanto. "Lotus" oltre ad essere una sconcertante opera d’arte (vince , nel 1973, il I° Premio al 9° Concorso Internazionale del Bronzetto di Padova) diviene tra le mani di Francesco "Sbibu" Sguazzabia un vero e proprio strumento musicale. Tre anni fa, dopo aver cercato per tanto tempo un percussionista che riuscisse a suonare il bronzo, io e mio marito Franco, siamo riusciti finalmente a trovarlo. "Sbibu" è l’anima gemella di Gino Bogoni. E’ come io amavo definire mio suocero Gino, un "pellerossa". E’ un talento unico, perché autentico, vero, genuino, proprio come Bogoni. Ama le creature di Gino, proprio come le amava lui. Le accarezza, le stimola, le seduce e si lascia sedurre. Parla loro e le fa parlare, perché si concedono a lui, come si concedevano al loro creatore, a Gino Bogoni. Dall’unione di queste due anime sincere, ingenue, pure e straordinariamente limpide, nasce il progetto “Concerto in bronzo” che vuole essere un omaggio alla genialità, alla bravura, alla rettitudine e alla caparbietà di questi due artisti, Sbibu e Gino Bogoni, che non si sono mai conosciuti, ma che sono riusciti ugualmente ad incontrarsi e a parlarsi, attraverso un linguaggio universale, il linguaggio dell’Arte.

Patrizia Arduini Bogoni, 2010

 

Musicisti e artisti che hanno partecipato in passato al Concerto in Bronzo:

David Cremoni - chitarra

Luca Donini - sax

Zeno Fatti - tromba

Maria Gardoni - danza

Niccolò Sorgato - mandolino elettrico

Enrico Terragnoli - chitarra